lunedì 9 ottobre 2017

Fiera Creattiva Bergamo


Sabato mi sono presa la giornata di libera uscita e ho deciso di fare un giro alla fiera Creattiva di Bergamo. Erano un paio di edizioni che mancavo e ho voluto curiosare tra stoffe, materiali e legno.

A Bergamo c'è un intero padiglione dedicato al legno, artigiani all'opera realizzano sculture, cornici e opere meravigliose. All'ingresso ti accoglie un dolce profumo, un misto tra cera e trucioli freschi.




Non mancano sgorbie e attrezzi di ogni genere e vedere gli artigiani al lavoro è una vera scuola.

Gli altri due padiglioni ospitano numerosissimi espositori con materiale creativo di ogni genere, stoffe, tessuti, lane, fettucce, merletti vintage e moltissimo altro!

Voglio farvi una breve carrellata di quello che maggiormente mi ha colpita, per i materiali e per l'esposizione dei prodotti.


Il primo è stato un piccolo stand, con una parete tappezzata di piccoli e preziosi tessuti organizzati in gradazioni e con moltissime fantasie.  Sulla parete esterna era appeso un grande arazzo cucito e ricamato che potete vedere qui sotto. Country Heart Erika


Restando in tema cucito e patchwork mi sono soffermata ad ammirare fantasie minuziose e precise di Foltivilag kft, uno stand ungherese che proponeva anche una serie di sagome per lo sviluppo di questa particolare tecnica.


Girando non ho potuto fare a meno di notare Laura Cortinovis al lavoro! Presentava la sua nuova linea di timbri e cancelleria, una meraviglia! Le sue illustrazione acquarellate sono di una dolcezza infinita ed è impossibile non innamorarsi :-) .


Quà e là il Natale era già presente, angioletti in stile "tilda" e soprattutto campanelli di tutte le forme e di tutte le dimensioni, anche giganti!


Mi sono dovuta trattenere dal non comprare un'intera confezione di timbri artigianali in legno, erano uno più bello dell'altro.


Altra tentazione sono stati i filati multicolore da ricamo DMC, a Babbo Natale vorrei proprio chiederne una bella fornitura compresa di telai in legno e soprattutto un bel corso per imparare!


In questa edizione l'omone tatuato ha lasciato il posto a questo concentrato di bravura, 5 anni e maneggiava la macchina senza alcun problema! 


L'evento clou è stato allo stand Dremel! Paola di Oltreverso ha intrattenuto per due intere giornate bambini, mamme, papà, ragazzetti, creative, nonni, insomma, tutti a bocca aperta! Ha presentato diversi progetti tra cui un paesaggio innevato con luci led e casette, un vassoio a forma di teschio decorato con la tecnica dell' embossing e altri progetti tema Halloween. 


Quello che ha regalato a chi si è fermato allo stand è la passione che mette in tutto quello che fa, le competenze tecniche, il trasporto e le farfalle nella pancia che ti vengono quando vedi che tua idea prende forma :-) .

Tirando le somme della giornata devo dire che ho trovato molta più gente di quanto pensassi, un vero successo di pubblico, tutti interessati ad imparare nuove tecniche e l'utilizzo di nuovi materiali, un clima rilassato e di festa.

Sicuramente non mancherò per la prossima che sarà in primavera!

1 commento:

  1. Mannaggia... ma come mi sono emozionata! Vale, se lo dici tu che le farfalle nella pancia si vedono io ci credo, ed è la cosa che mi rende più felice! Tu lo sai: chi non crea ogni tanto in compagnia è un ladro o una spia! Ti abbraccio forte forte...

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un messaggio...grazie...e buona giornata!!!