lunedì 17 marzo 2014

Festa del papà: Tovaglietta americana

Quest'anno abbiamo pensato di fare una sorpresa la papi. Per la sua festa gli prepareremo una colazione da Re, con una tovaglietta americana davvero speciale!


In più volevo provare la mia nuova macchina da cucire!

Per questo progetto occorre:

- tessuto neutro o bianco
- sbieco colorato
- plastica trasparente (si trova dove vendono le tovaglie cerate)
- nastro adesivo di carta
- filo dello stesso colore dello sbieco
- acrilici e pennelli
- forbici
- una tovaglietta americana
- matita



Ho recuperato in casa una tovaglietta americana in plastica da usare come dima per il tessuto e per la plastica. Con la matita ho riportato la sagoma e l'ho tagliata.


Con gli acrilici, Davide ha fatto un bel disegno (io pensavo che gli facesse un ritratto, invece ha disegnato una bella casa per il suo papà geometra). Ho lasciato che asciugasse bene e poi l'ho stirata.


Ho unito il tessuto e la plastica con del nastro adesivo di carta e ho stirato lo sbieco piegandolo a metà. in questo modo mi è risultato più semplice cucire il tutto.


Pur non avendo un piedino adatto sono riuscita a cucire senza problemi. I due tessuti devono rimanere al centro dello sbieco piegato. Per cucire i bordi arrotondati ho fermato due o tre volte la macchina da cucire per seguire la curva e per posizionare bene i tessuti all'interno dello sbieco. Quando ho fermato la macchina ho sempre lasciato l'ago inserito nei tessuti. In questo modo la cucitura è rimasta continua, senza interruzioni.


Ecco la tovaglietta finita! A noi piace un sacco!

Presto altri progetti con la mia nuova Singer One Plus. Io ed Elena stiamo imparando ad utilizzare la macchina da cucire e siamo pronte a condividere con voi le nostre esperienze, tutorial, idee e progetti. Potrete seguirci sui blog e condividere con gli  hashtag  #imparoacucire  e  #singer2.0. Aspettiamo anche i vostri esperimenti da principianti o da abili esperti!










4 commenti:

  1. bellissima idea! sarebbe carino far disegnare ai bambini delle loro personali tovagliette da usare tutti i giorni!

    RispondiElimina
  2. Bellissima, brava chissà se riesco a raggiungere i tuoi livelli

    RispondiElimina
  3. i privilegi del saper fare... niente omologazione, tutto personalizzato e originale... quale migliore insegnamento?

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un messaggio...grazie...e buona giornata!!!