martedì 1 ottobre 2013

Come utilizzare una zucca senza buttare via nulla

La settimana passata ho comprato al supermercato una bella zucca, di quelle da mangiare, che ci ha impegnato un po' tutta la domenica.
Visto il brutto tempo Davide ha cominciato ad aiutarmi a svuotarla, poi come al solito lui è andato a fare altro e io sono rimasta a svuotare la zucca...


Rispetto a quelle decorative arancioni (che non si mangiano) queste hanno molta polpa e svuotarle è un po' più lungo. Io ho utilizzato un cucchiaio da gelato, voi cosa usate solitamente?

Comunque ho messo una parte i semi e invece con la polpa ci siamo fatti una bella minestra di zucca e patate:


1 zucca
1 cipolla
2 patate grandi
1 bicchiere di brodo
sale e olio extravergine d'oliva

Tritare una cipolla e soffriggerla con un filo di olio. Sbucciare le patate e farle a piccoli dadini, ridurre in piccoli pezzi anche la polpa di zucca. Soffriggere il tutto per un paio di minuti e aggiungere un bicchiere di brodo e aggiustare di sale. Lasciare cuocere per una ventina di minuti, fino a quando le patate non saranno morbide.
Aggiungere un filo di olio e servire!



Nel pomeriggio ci siamo poi dedicati alla zucca di halloween: Davide ha disegnato gli occhi, naso e bocca e insieme l'abbiamo trapanata! Nulla di più semplice! L'effetto acceso è davvero bello!


Al momento l'abbiamo riempita di carta di giornale nella speranza di riuscire a farla seccare.

E i semi? Li abbiamo lavati bene e infornati! Sono ottimi tostati...magari un po' meno di come li ho fatti io, il forno era troppo alto e li ho cotti un po' troppo ;-)


Ed ecco qui altre attività a base di zucca:
Zucca decorata con le stelle

Con questo post Partecipo al Linky Party by Topogina e al share your link di Laura

14 commenti:

  1. Dici che con il dremelino non si riesce? Quasi quasi volevo provare... HIHIHI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con dremelino puoi tutto tempestarlo di buchi e trafori... ;-)

      Elimina
  2. Ma grande!!! Fra poco ci metteremo anche noi all'opera! Ottimi consigli. Abbiamo sempre usato quella da decorazione, ma quest'anno seguirò il tuo esempio! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. bellissima! anche noi lunedì abbiamo avviato la nostra prima zucca di quest'anno... però è di quelle di mantova e per togliere la buccia ci vuole un'eternità!!! :-O

    RispondiElimina
  4. Really cute. Pinned:) New follow for your page. I posted spooky skeleton key necklace to the 36th party. Stop by, chow:)

    RispondiElimina
  5. Adoro le zucche!!
    Io di solito uso quelle non commestibili, piccoline, per le lanterne: le svuoto col cucchiaio e decoro la buccia con coltello e levatorsoli.
    Per mangiarle e non sprecare nulla, invece, lavo bene la zucca (intera, con la buccia!!) e la metto in forno a 180 gradi per due-tre ore a seconda della grandezza, dopodiché la buccia si stacca da sola dalla polpa e devo solo togliere i semi. Anche la buccia si mangia ed è buona! La polpa che avanzo la conservo in freezer. Il sapore non ha paragoni con quella cotta già tagliata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow una vera illuminazione! Ma tu dici la zucca come quella nella mia foto? Devo assolutamente provare, grazie!

      Elimina
    2. sì, le zucche verdi come quella della foto. Le zucche berrettine sono le migliori e hanno un sapore di castagna buonissimo. Io l'ho messa in forno per due ore sabato sera, poi ho spento e ce l'ho lasciata dentro; domenica mattina era "afflosciata" e sotto la zucca c'era uno strato di caramello. Le bucce le ho frullate finemente e le ho fatte saltare con un filo d'olio per condirci la pasta.

      Elimina
  6. Bellissima! Io ci ho fatto un risotto ma non ho utilizzato l'esterno.
    Ad Halloween sarò a Chicago, vedrò di fare qualcosa di speciale.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  7. Molto bella e buone le ricette, è giusto non buttare via nulla :)

    RispondiElimina
  8. Anche noi ogni anno facciamo la nostra zucca, teniamo la polpa che surgeliamo dopo una breve cottura e tostiamo i semi! Belle idee, grazie!

    RispondiElimina
  9. bellissima l'idea di trapanare la zucca... mi sa tanto che te la ruberò!!! un abbraccio

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un messaggio...grazie...e buona giornata!!!