lunedì 28 maggio 2012

un week end di relax, divertimento e riflessioni

Non pensavo e invece ci siamo riusciti: sì ad andare a Caravaggio in volo e alla Cascina Reina
E' stata finalmente una giornata di svago: l'agriturismo è molto bello e ben organizzato ed è proprio vicino il campo volo.


Da dove comincio? Forse dai primi che abbiamo incontrato: mucche, cavalli, pecore, capre, lama, galline... un sacco di animali.

Poi gli aerei e gli elicotteri che partivano e decollavano, sia veri che modellini... e poi il parco! Che meraviglia il parco immerso nei ciliegi e negli alberi da frutto con una casetta sull'albero/scivolo (il monello ha già espresso il suo progetto al nonno).

E l'incontro... con Elena è stata davvero una bella sorpresa incontrare lei e la sua famiglia!
Abbiamo pranzato tra chiacchiere e patatine, al fresco del fienile su un tavolone, ed è stato molto piacevole e rilassante.  
Eccoli qui sotto i due piccoli a divertirsi sul trenino...


Proprio mentre stavamo andando via, con Davide sul punto di crollare... spuntano i pompieri che lo fanno salire sulla camionetta: si è subito ripreso e ovviamente non voleva più scendere... da grande vuole fare il pompiere!

Non ci siamo fatti scappare neppure l'occasione di visitare il santuario... d'altronde eravamo molto vicini ed era tempo che era in progetto una visita...


Non mi aspettavo una chiesa così grande e soprattutto che fosse così frequentato...
(ho poi scoperto che era l'anniversario dell'apparizione della Madonna
Abbiamo fatto un giro della chiesa e siamo andati alla fonte.

Sulla via del ritorno erano tanti i pensieri che mi passavamo per la testa...
Non porterò più Davide dal parrucchiere... sembra una cosa banale ma è stata un'esperienza traumatica soprattutto per lui... le prossime volte riproverò con le famose forbici...
Vederlo così furioso mi ha fatto scattare qualche cosa... so soltanto che questo week end non è passato tra caos e alzate di voce ed è stato piacevole per tutti.

Poi l'arrivo a casa e la pioggia che ha lavato via la stanchezza della giornata... lasciando spazio ad uno splendido arcobaleno...
Così mi sono svegliata questa mattina: mi sentivo come quell'arcobaleno dopo il temporale...


10 commenti:

  1. Bello sentirsi come un arcobaleno dopo un temporale.
    Buon inizio di settimana.
    A presto!
    :)

    RispondiElimina
  2. che bell'immagine sentirsi come un arcobaleno...bacioni

    RispondiElimina
  3. anche a noi è piaciuta molto quella cascina, ci siamo stati lo scorso anno ed è davvero bella a saperlo... veniavamo anche noi così ci si rivedeva :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peccato...avevo fatto un post dieci giorni fa...

      Elimina
  4. Bello. Anche a me è piaciuto tanto quell'incontro e vedere i due monelli che pareva si conoscessero da sempre. E' stata proprio una bella domenica. Come ho detto ci speravo di incontrarti dato che avevo letto dell'evento proprio qui sul tuo blog ed è stato davvero bello incontrarvi.

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il racconto molto piacevole del tuo week end, mi sono rilassata solo immaginandolo. E che goduria stare in mezzo alla natura e agli animali!!!

    Complimenti anche al tuo piccolo pompiere!

    A proposito, ti volevo chiedere se avevi qualche progetto piu' aggiornato per partecipare al Best Creative Blog.... mi sa che i guantini invernali sono un po' fuori moda in questo momento. Che ne dici?

    RispondiElimina
  6. Ciao Vale, volevo farti sapere che ho sempre pensato che tu fossi speciale che tu avessi una marcia in più!
    Dopo aver visitato il tuo blog ne ho la conferma baci e grazie di tutto michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolcissima! Lo sai che ho lacrima facile!!

      Elimina

Se ti va, lasciami un messaggio...grazie...e buona giornata!!!