venerdì 4 maggio 2012

decorazioni in cioccolato plastico ... per la torta ranocchio

Ora veniamo a noi, ecco le istruzioni per fare la torta...



Pan di spagna leggero senza uova:

Ingredienti per una torta da 22-23 cm:

225 g di farina autolievitante (io ho usato quella 00)
2 cucchiaini di lievito per dolci (se si usa la farina normale 3 cucchiaini)
175 g di zucchero di canna integrale (io uso quello dell'altromercato)
250 ml di acqua
6 cucchiai di olio di semi

Ci ho aggiunto del cioccolato fondente a scaglie per renderlo più saporito (avanzi delle uova di Pasqua).

Mescolare la farina con il lievito e lo zucchero. Aggiungere poi l'olio, l'acqua e alla fine il cioccolato. Mescolare bene e mettere in una teglia precedentemente oliata e infarinata. L'impasto non deve essere troppo liquido altrimenti il cioccolato va a finire tutto sul fondo (quindi aggiungete l'acqua lentamente fino ad ottenere una consistenza mobida ma non liquida).

Infornare per 30-35 minuti a 180°.

Cioccolato plastico per sagome:

1 tavoletta da 100 g di cioccolato bianco
1 cucchiaio colmo di miele
1 cucchiaio di acqua calda
1 busta di zucchero a velo da 125 g
coloranti alimentari liquidi o in polvere (quelli gel non vanno bene)

Prendere la  tavoletta, scioglierla nel microonde o a bagno maria. Aggiungere il miele e l'acqua e girare velocemente. Comiciare ad aggiungere lo zucchero a velo piano pianco e con pazienza fino ad ottenere una palla quasi modellabile. Mettere il tutto in frigo per 1-2 ore.

Togliere dal frigo (sembrerà molto duro ... basta passarlo nelle mani un attimo e trona morbido) e dividere il cioccolato in panetti da colorare. Aggiungere i coloranti e...impiasticciarsi le mani (ho ancora le unghie blu)

Rimettere ancora nel frigo per un attimo e poi utilizzarlo per fare le sagomine che volete.
Attenzione, essendo cioccolato più lo manipolate più diventa molle. Quindi lavorazioni veloci con pause per faro raffreddare un po' e tanto zucchero a velo.

Le decorazioni possono essere fatte in anticipo perchè si conservano benissimo in frigo in un contenitore chiuso (su consiglio della mia ssorel).

Cioccolato plastico per la copertura azzurra:

1 tavoletta da 100 g di cioccolato bianco
1 cucchiaio colmo di miele
1 cucchiaio di acqua calda
1 busta di zucchero a velo da 125 g
colorante alimentare liquidi o in polvere blu

Ho rifatto il procedimento di prima per preparare il panetto di cioccolato plastico ma dovendolo utilizzare in 1 solo colore ho messo il colorante direttamente sul cioccolato fuso (così le mie mani non sono diventate blu) e non alla fine.

Dopo aver lasciato indurire ho messo su carta da forno dello zucchero a velo e ho steso il panetto con il mattarello, con uno spessore sottile 3-4 mm.

Come assemblare la torta:

Prima di tutto la torta deve essere fredda. Metterla su un piatto da portata o dove verrà servita e mettere qualche goccia di miele quà e là (serve per fare attaccare la copertura). Prendere la copertura azzurra stesa sottile. Lasciandola sulla carta da forno l'ho ribaltata direttamente sulla tora e poi piano piano ho staccato la carta da forno. A questo punto delicatamente ho fatto aderire tutte parti della copertura alla torta. Ho tagliato l'eccesso con un coltello e poi ho coperto il taglio (che era venuto imperfetto) con un bordino di cioccolato plastico giallino che mi era avanzato dalle sagome.

A questo punto ho aggiunto i dettagli: la foglia, la rana e il pesciolino.

Finalmente pronta da mangiare!

(mi sono resa conto alla fine di non aver fatto foto sugli stadi d'avanzamento...ma ero troppo presa dalla cosa... devo dire che farla mi ha divertita e rilassata...)

Con questo post partecipo al Linky Party di Creamamma






14 commenti:

  1. MA che brava che sei stata. Io di solito uso la pdz ma in effetti il cioccolato plastico mi attira

    RispondiElimina
  2. ma io ti adoro..ora ci provo...grazie mami...fantastica e complimenti ancora per la torta!!!!!

    RispondiElimina
  3. ma ti è venuta una meraviglia!!! Io ci avevo provato l'anno scorso ma i risultati non sono paragonabili...complimenti!

    RispondiElimina
  4. Sei bravssima!!!
    ...mi rifaccio gli occhi guardando, non sarei mai capace, complimenti!!!
    A presto
    Grazia

    RispondiElimina
  5. Complimenti è carinissima...anche io ne faccio molte...e "il trucchetto" di rigirare la carta da forno con la copertura sopra mi piace molto.... io di solito la rotolo sul mattarello per metterla sul pandispagna e l'operazione è complicata, mentre così, mi sembra più semplice..proverò! Grazie per la spiegazione :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. mi vuoi dire che questa splendida torta l'hai fatta tu? Quante risorse cara Mami, mille e mille auguri al Bimbino!!

    RispondiElimina
  7. è meravigliosa! sei stata veramente brava.
    grazie per le ricette :D

    RispondiElimina
  8. le decorazioni ti son venute benissimo,questa ricetta me la segno...venerdi ho provato a fare le decorazioni per la torta con la pasta di zucchero...alla fine mi è riuscito solo un dinosauro. i tuoi colori sono così accesi,e hai usato i miei stessi coloranti(ho visto dalla foto)...proverò sicuramente...grazie e bravissima

    RispondiElimina
  9. BELLISSIMA torta ma... nn è che me ne fai una personalizzata per la nostra festa???

    RispondiElimina
  10. Eh ma pure super cuoca sei un'artista a 360º!

    RispondiElimina
  11. Molto brava! Non ho mai usato nè fatto il cioccolato plastico!

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un messaggio...grazie...e buona giornata!!!