mercoledì 16 novembre 2011

pizzoccheri...leggeri


Ingredienti x 3 persone:

- 250 gpizzoccheri
- un mazzetto di erbette
- 1 patata grossa
- 1/2 porro
- formaggio saporito (oquello che avete avanzato va bene)
- olio extra vergine d'oliva
- salvia

Tagliare apezzetti piccoli la patata, a fettine sottili il porro e le erbette.

In una pentola grande far bollire abbondante acqua salta.
Una volta a bollore aggiungere tutti gli ingredienti e i pizzoccheri.

Mescolare bene e far cuocere per 15 minuti.
Nel frattempo mettete in una pentola un po' d'olio e far scaldare insieme alla salvia (non deve scurire, solo insaporire l'olio)

Scolare i pizzoccheri e le verdure e far saltare nella pentola dell'olio con abbondante formaggio.

Il risultato è ben lontano dalla ricetta tradizionale, ma sicuramente più leggeri e adatti anche per cena!


6 commenti:

  1. Uhm che bontà! Pensa che mi piacerebbe farli domenica Mami!

    RispondiElimina
  2. O mami, quanti ne ho mangiato in passato e quando abbiamo provato con alice (versione senza formaggio burro ecc. ovviamente) abbiamo scoperto che allergica pure al grano saraceno! Che strazio! Passeranno ste allergie!

    RispondiElimina
  3. Macchè! Sono piena di lavoro fin sopra i capelli, però l'ho copiata su un fogliettino in attesa di tempi migliori...

    RispondiElimina
  4. La nostra versione è più simile alla tua che a quella originale ma non conoscendo nessun valtellinese continuerò a fare la versione light, senza che nessuno si scandalizzi.

    RispondiElimina
  5. non li ho mai proposti ai bimbi...devo rimediare!! ;)

    RispondiElimina
  6. Che cosa mi hai fatto venire in mente!!!! Li adoro ed è da un sacco di tempo che non li preparo più!!!!!

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un messaggio...grazie...e buona giornata!!!