lunedì 6 settembre 2010

nomi e cicogne...

Quando il monello era ancora solo un pensiero mi sono dedicata a varie cose tra cui il legno e il traforo. Ogni occasione era buona per fare qualche regalo speciale, una nascita, un compleanno ed ecco alcune delle scritte che ho fatto:




Sono tutte sagome in compensato tagliate con il seghetto alternativo, levigate e colorate con i pastelli. Alla fine passo sempre una mano di vernicetta spry all'acqua (altrimenti i pastelli tendono a sfumare)


Questo riccetto invece l'ho poi applicato ad una lucina da notte! L'effetto acceso era molto carino!


e poi c'è la cicogna...quella fatta per l'arrivo del monello e poi regalata alla casa maternità dove è nato...un posticino davvero accogliente seguito da persone veramente speciali...ma questa è un'altra storia, la racconto un'altra volta!!!

3 commenti:

  1. Traforo anche per te dunque? E compensato, vernice, colore... mi diletto da quindici anni, e tu?

    RispondiElimina
  2. eeeee sì! io sono 6-7 anni che traforo!! E' una passione che mi ha passato il mio babbo!! E' il geppetto di casa!!! Lui ha sempre fatto giochi o comunque oggetti in legno grezzo, io invece faccio più che altro decorazioni.

    RispondiElimina

Se ti va, lasciami un messaggio...grazie...e buona giornata!!!